venerdì 22 agosto 2014

Angelize 2: mille domande e mille ipotesi

Buona sera, lettori! E' da un paio di giorni che non faccio altro che pensare ad Angelize, lo sapete, io lo considero davvero un buon libro, anzi, un ottimo libro, molto coinvolgente e scorrevole e per questo, sapendo che Aislinn sta editando Angelize 2, volevo esporvi le mie teorie e le mie ipotesi sui possibili sviluppi della seconda parte del romanzo. Per rispetto verso all'autrice, i nomi di alcuni personaggi saranno asterizzati **** in modo da lasciarvi il piacere di leggere questo libro senza fastidiosi spoiler.


I MEZZI ANGELI
HANIEL
La mia grande domanda è: tornerà nel suo corpo? Riuscirò a "vedere" com'è Haniel? Sì, avete capito bene, "vedere", perché le descrizioni di Aislinn sono molto dettagliate ed evocative. La mia fantasia ha corso velocemente quando Rafael descriveva il corpo di Haniel e sinceramente sono molto curiosa di sapere com'è, ma già il fatto che all'inizio di Angelize lui dica che gli mancava qualcosa di grosso mi ha fatto presagire che fosse un gran figo. Il suo atteggiamento è una cosa che amo moltissimo, però penso che nel secondo libro lui sarà un po' meno pazzo perché la morte di ***** l'avrà segnato profondamente; sono convinta anche che lui farà anche lo stronzo con gli altri mezzi angeli per nascondere i suoi veri sentimenti. Lui resterà il leader dei mezzi angeli e acquisirà più consapevolezza del suo ruolo, perché la guerra non è finita... Un nuovo nemico sta arrivando e, se avete letto il libro dovreste sapere che personaggio compare alla fine e che cosa fa. Io penso che sia lui il nuovo nemico. Spero davvero che **** torni in vita perché mi piacerebbe vederlo felice insieme ad Haniel, ***** è il suo opposto, ma in qualche modo lo completa. Io sono una persona molto aperta, sono a favore degli omosessuali perciò sarei felice di vedere la loro relazione svilupparsi definitivamente in questo romanzo. Dio, sarei stra felice! Sono una shippatrice folle di questa coppia!

HESEDIEL
Tornerà Hesediel (Christian) insieme ad Elena oppure Elena si costruirà un'altra vita lontana da lui? Dopo lo scontro finale Hesediel, secondo me, conoscerà un'altra ragazza che gli farà battere forte il cuore e in qualche modo supererà la sua rottura con Elena. E soprattutto, cosa farà Hesediel dopo quello scontro? Io sinceramente non mi sono ancora fatta un'idea precisa, perché sono possibili moltissime cose: dalla delusione per non aver fatto fuori lui il capo degli Arcangeli alla decisione di allontanarsi dal gruppo dei mezzi angeli, e forse, durante questo allontanamento incontrare la Dea che gli spiegherà cosa deve fare - quest'ultima opzione però è meno possibile perché alla Dea non importa molto cosa fanno i mezzi angeli, a lei basta solo che vivano e portino avanti il suo caos.

RAFAEL
Oh my Gosh! Lui e Haniel sono i miei personaggi preferiti! Non posso dire molto su questo personaggio, altrimenti spoilero tutto, perciò vi dico solo: tornerà **** in vita? E se tornerà, cosa succederà? Basta, non posso dire nient'altro. Mi dispiace lettori, ma sono off-limits per quanto riguarda questo personaggio.

ALTRI PERSONAGGI
LUCIFERO
In una scena finale del libro lo si vede fare una cosa inusuale, diciamo così, che mi fa presagire che qualcosa di brutto accadrà nel prossimo libro e sarà lui a provocare tutto ciò. Forse una guerra con la Dea, forse una guerra contro gli stessi mezzi angeli oppure una guerra contro Dio. Anche qui le possibilità sono tante, se non tantissime, perciò le mie opzioni si sono ristrette a quelle tre.

LA DEA
Cambierà atteggiamento la Dea nei confronti delle persone alle quali ha donato una seconda chance? Si dimostrerà più preoccupata per la loro vita? Diventerà un personaggio totalmente attivo ostacolando o aiutando i personaggi nel loro cammino? Chissà se avrò mai queste risposte, sono così curiosa di leggere il seguito!

Grazie a tutti dell'attenzione! Commentate nel blog e nella pagina facebook, così vediamo cosa pensate delle mie ipotesi e cos'avete pensato voi dopo aver finito di leggere Angelize.

Vi lascio con questa citazione, tratta proprio da Angelize: "Ma lì non si trattava di ideali o giustizia, di soluzioni o compromessi: solo di sopravvivere." (Hesediel).

Giada

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...