sabato 20 giugno 2015

PRESENTAZIONE di Gala Cox e Il mistero dei viaggi nel tempo di Raffaela Fenoglio


Buon giorno, bloggers e lettori! Come va? Io sto aspettando i risultati dei miei esami e dire che sono in ansia è a dir poco riduttivo, ma siccome sono anche molto superstiziosa, non dirò mai come mi sono andati fino a quando non avrò il risultato sottomano. Vi ringrazio dal profondo del cuore per il successo che state facendo ottenere a questo piccolo angolo del web, senza di voi e il vostro supporto tutto ciò non sarebbe possibile, perciò grazie, grazie *manda cuoricini a tutti i lettori*. Il libro che vi presento stamattina è "Gala Cox e Il mistero dei viaggi nel tempo" di Raffaela Fenoglio, un libro che la scrittrice mi ha spedito a casa e che non ringrazierò mai abbastanza per il prezioso regalo che mi ha fatto. Qui sotto trovate tutte le informazioni se desiderate dargli un'occhiata o acquistarlo. Buona lettura!

Titolo: Gala Cox e il mistero dei viaggi nel tempo
Autore: Raffaella Fenoglio
Copertina rigida: 496 pagine
Editore: Fanucci (2 ottobre 2014)
Collana: Narrativa Ya

Quarta di copertina
Gala Cox Gloucestershire ha quattordici anni e frequenta il liceo artistico. Ha un carattere indeciso, un’intelligenza fuori dal comune e la passione per le materie tecniche. E non sta affrontando un bel momento: ha appena perso la sua migliore amica, Nadia, in un terribile incidente dai risvolti misteriosi e il suo amatissimo papà se n’è andato di casa senza una ragione apparente.

Ora Gala vive con la mamma Orietta, medium scostante e autoritaria, e alcuni spiriti vaganti tra i quali l’indiano Matunaaga e la monaca benedettina Ildegarda di Bingen.

Gala crede di sapere tutto sull’aldilà, fino a quando non inizia a frugare nello studio del padre alla ricerca di una traccia che le permetta di ritrovarlo. Qui, una scoperta casuale le aprirà le porte di un mondo prima sconosciuto, catapultandola in una realtà parallela e pericolosa.

In un graduale e inesorabile susseguirsi di avvenimenti e scoperte, Gala vedrà crollare le proprie certezze una ad una. L’amore per le persone a lei care la spingerà a intraprendere una lotta che la renderà una ragazza più forte, molto più di quanto abbia mai potuto immaginare.

Vi saluto con un piccolo brano tratto dall'incipit del romanzo, un romanzo che vi invito a comprare:
"Lanciai il libro di Storia nell’armadio. Cadde dal ripiano e s’infilò nello scatolone dei vecchi libri appoggiato sul fondo. Quella scatola era lì da mesi. Non ci avevo più fatto caso. Mi chinai per recuperarlo e scorsi il verde pallido del diario dell’anno precedente. Il cuore mi si fermò per un attimo. Lo avevo comprato quando amavo la scuola. Era l’estate di due anni prima."

Giada

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...