mercoledì 18 ottobre 2017

#2500ROCKMORE: A TALE OF FRIENDSHIP AND FANTASY

Buona sera, bloggers e lettori! Ammetto di non aver fatto quanto avrei voluto per quest'evento, poiché tra la laurea e i tanti impegni che ho avuto nell'ultimo periodo, non sono potuta stare dietro al blog come in passato. Il racconto di stasera vi parlerà, in modo fantasy e un po' romanzato, come i membri dei CENZINO'S ANGELS si sono conosciuti.



A TALE OF FRIENDSHIP AND FANTASY
Tanto tempo fa, nel Regno di Scrittori e Lettori Fantasy, guidato dalle abili mani di Yali Ametista, Alessandro e Jordan River, Giada decise di iscriversi. Non sapeva bene cosa avrebbe trovato, perché era una novellina sia in blogging che nel dialogare apertamente dei suoi romanzi. Non sapeva cosa aspettarsi, perché non aveva mai conosciuto persone che potesse definire amiche in quella landa del web. Per mesi, aveva osservato in silenzio i post di quel Regno, senza commentare. Un giorno, si presentò e da quel momento, iniziò a conoscere persone fantastiche. Persone con le quali poteva parlare di ogni cosa, dalla più seria alla più stupida, senza il timore di venire giudicata.


Serena de Filippi fu la prima che conobbe, e le due divennero amiche sin dall'inizio. Serena, con la sua simpatia e la sua comprensione, conquistò la fiducia di Giada che iniziò ad aprirsi con lei e a parlare dei suoi grandi sogni. L'amicizia era una delle cose che crescevano con maggior facilità nel Regno, e loro ne erano la dimostrazione. Amante del fantasy, dei gatti e di GOT, le due iniziarono a parlare dei loro progetti futuri e fu così che Giada la scelse come beta-reader, una persona onesta e senza peli sulla lingua, che l'avrebbe guidata verso la pubblicazione del suo romanzo d'esordio nel giugno 2018. Pochi mesi prima, però, mentre cercava di farsi conoscere come blogger, conobbe Liliana Marchesi, autrice di libri distopici che avrebbe acquistato pochi mesi dopo, Lidia abile donna, creava dei magnifici booktrailer che colpivano i lettori del web. In seguito, Giada conobbe la grafica Livia de Simone, bravissima nel suo campo e le cui cover l'avevano attirata sin dall'inizio - la cover che creò per il concorso era una figata (ma non la metterò qui ora xD), e insieme decisero di rivelarla la settimana successiva per creare suspense nei lettori del Regno. Giada non conosceva di persona Sonia Causa, ma le stava già molto simpatica, e le sue fotografie belle la colpivano ogni volta, per le emozioni che riusciva a trasmettere. Vincenzo Romano fu l'ultimo che conobbe, ma non per questo fu meno importante, la sua simpatia e la sua ironia riuscirono a tirare fuori il lato più divertente di lei, poiché si riteneva fin troppo seria.

L'avventura iniziò in questo Regno non convenzionale, su cui vigevano delle leggi magiche e delle punizioni per chi le contravveneva. Serena e Vincenzo unirono le forze, creando un racconto da tre cartelle intenso e pregno di significati che Giada non vedeva l'ora di far leggere agli altri membri del gruppo. La sfida era agguerrita, e sebbene loro non postassero sempre, erano più che certi della loro vittoria. In ogni caso, avrebbero festeggiando mangiando quintali di melanzane alla parmigiana e pizze dai gusti più svariati, annaffiando il tutto con birra e cocacola. Con la cover e il booktrailer pronti, i Cenzino's Angels, gli angeli di Cenzo, il gruppo era pronto a sconfiggere i loro nemici con la loro luce angelica e la loro forza sovrannaturale. Erano angeli, ma non come quelli di Fallen, erano molto meglio: cazzuti e pronti a darsi da fare ogni qualvolta l'occasione l'avesse richiesto.

Erano i migliori, e ben presto anche gli altri gruppi l'avrebbero capito.


xoxo,
Giada

lunedì 16 ottobre 2017

BLOGTOUR DE L'albero delle Fiamme Gemelle di Samantha Lombardi, PRIMA TAPPA, COVER E SINOSSI REVEAL

Buon giorno, bloggers e lettori! Come promesso, ecco la prima tappa del blogtour della Twin Flames Series, la serie fantasy/erotic romance di Samantha Lombardi. Buona lettura!

TITOLO: L’albero delle Fiamme Gemelle
DATA DI PUBBLICAZIONE ebook: 23 Ottobre 2017
SERIE:
Twins Flames Series
AUTORE: Samantha Lombardi
EDITORE: self publishing
GENERE: fantasy/erotic romance
PREZZO: Ebook € 2,99 (gratis su KU)
Cartaceo € 14

SINOSSI
Esiste da qualche parte l’amore che ti fa bruciare l’anima, quell’amore che ti sconvolge l’esistenza con un semplice sguardo? Desirée, Rachel e Annika se lo sono chiesto spesso, senza mai però riuscire a trovarlo. Loro non sono solo tre donne in carriera: sono amiche, cresciute insieme come sorelle e nonostante il lavoro le abbia separate, non si sono mai allontanate veramente. E questo grazie anche a Chloe Remonet, l’unica a conoscere le loro reali origini: sono le Elette di un’antica profezia.

Elyan, Tristan e Hildebrand non sono solo tre cavalieri appartenenti all’Ordine dei Ridirì Crann Lasair, uno degli ordini più antichi di Idirion. Loro sono anche i tre Roghbnaithe, i prescelti della Dea Sithya e custodi del Crann Lasair, l’Albero Fiamma a lei consacrato. Sono il prototipo dei principi azzurri: belli come il sole e spietati con i nemici. Temuti ed invidiati da molti cadranno vittime di una potente maledizione che metterà in pericolo le loro vite e lo stesso Ordine dei Ridirí Crann Lasair.

Si ritroveranno a dover affrontare un mondo sconosciuto affidando le proprie vite nelle mani delle tre Elette, perché le loro strade sono destinate ad incrociarsi magicamente, come i loro Mondi: distanti ma allo stesso tempo vicini.

Riusciranno a fidarsi completamente di loro? Riusciranno a superare le iniziali diffidenze? Riusciranno i tre cavalieri a dominare i loro istinti o saranno destinati a bruciare, come le loro anime, in un turbinio di emozioni? Le loro vite sono destinate a cambiare. In un modo o nell’altro.

BIOGRAFIA DELL'AUTRICE
Samantha Lombardi è un'archeologa laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente presso l'Università di Roma La Sapienza. Da sempre appassionata di libri e amante soprattutto dei generi fantasy, urban fantasy, young adult, erotic romance e gialli. Ha deciso finalmente di mettersi in gioco come scrittrice.

xoxo,
Giada

martedì 3 ottobre 2017

RECENSIONE di The Uncrossing di Melissa Eastlake/ REVIEW of The Uncrossing by Melissa Eastlake

Buon pomeriggio, bloggers e lettori! Ieri notte ho finito di leggere questo romanzo di debutto di un'autrice americana, Melissa Eastlake. Come alcuni romanzi d'esordio, presenta molte cose che andrebbero sistemate per migliorare il romanzo in generale, mentre sotto alcuni aspetti si è rivelato un romanzo carino, ma nulla di più. Questa è una delle motivazioni che mi ha spinto a dargli 3,5 stelline su Goodreads.


PREMESSA
Non credevo che sarei stata invitata a partecipare al Release Day e al Blogtour Event da parte dell'agenzia di literary PR che lavora per la Entangled Publishing, ma è successo e sono molto felice che mi abbiano concesso quest'opportunità. Tuttavia il romanzo non mi è piaciuto molto, ci sono molte cose che non mi sono andate giù e altre che ho preferito.

SINOSSI (DA GOODREADS)
Luke può sciogliere quasi qualsiasi maleficio - essi si manifestano a lui come nessun altro. Lavorando per i Kovrov, una delle famiglie che tengono sotto scacco New York con la loro magia, trova tutto ciò eccitante e pericoloso, specialmente quando scopre che c'è una maledizione che non può spezzare. E riguarda Jeremy, l'amato e protetto principe della famiglia Korvorv - l'unica persona per la quale non dovrebbe provare attrazione. 

Jeremy è innamorato dello stronzo e talentuoso Luke sin da quando erano bambini. Ma dal loro primo bacio, sente la mancanza di qualcosa. La famiglia di Jeremy detiene mortali segreti, costringendolo a scegliere tra l'amore e la lealtà. Man a mano che Luke combatte per sciogliere la maledizione, una magica guerra ha luogo nella città, ed è collegata a Jeremy.

Questa potrebbe essere l'unica maledizione che Luke non riesce a sciogliere. Se il bacio del vero amore fallisce, cosa rimane a lui e Jeremy?

RECENSIONE
"The Uncrossing" è il romanzo d'esordio di Melissa Eastlake, un romanzo che ruota attorno a Jeremy Kovrov e Luke Melnyk. E' stata una lettura molto difficile e lunga per me, in parte a causa degli errori di editing presenti e delle tante, tantissime ripetizioni. Ma prima di entrare nel merito della storia, voglio partire dal principio. Luke Melnyk (il cui vero nome è Lukonya, in Ucraino) è un giovane stregone-dottore in grado di sciogliere qualsiasi maledizione, il contrario della sua sorella gemella Camille, che può crearne quante ne vuole. Il personaggio di Luke è sempre definito super-figo, bellissimo, figo di qua, figo di là, insomma dopo la quinta volta che leggevo di nuovo questa descrizione mi iniziava a stare sulle scatole (forse perché, in generale, il POV di Jeremy è molto fastidioso). Tuttavia Luke, nella sua caratterizzazione da Gary Stu, è molto più credibile di Jeremy Kovrov. I Kovrov sono la famiglia più potente di New York, essi svolgono incantesimi con il sangue, maledizioni e non maledizioni, e sono temuti da tutti, specialmente dai Melkny, la cui storia s'intreccia alla loro. La loro storia infatti, è da ricercarsi nelle origini della famiglia Kovorv, dove un loro antenato ha lanciato una maledizione su Jeremy, che deve essere a casa entro mezzogiorno e alla mezzanotte del giorno stesso per non morire di dolore - e soprattutto, è legato ad Alexei Kovrov. Ho trovato i POV di Jeremy difficoltosi da leggere e per lo più fastidiosi, nel senso che lui si comportava come una vera e propria principessiva, e aveva delle reazioni contrastanti in merito a ciò. (EDIT: Ho appena scoperto che questo è un retelling di Rapunzel in stile queer, quindi, se l'avessi saputo prima, il suo atteggiamento avrebbe avuto molto più senso). Jeremy e Luke sono amici fin dall'infanzia, ma mentre Luke esplorava la sua sessualità e scopriva che gli piacevano i ragazzi, Jeremy viveva nella sua gabbia dorata di principe  Kovrov.

La storia si sviluppa attorno a loro, che litigano, fanno pace, litigano e fanno pace, litigano e fanno pace. Luke magari sarà un Gary Stu, ma lui e i fratelli Kovorv sono la cosa migliore di questo romanzo. Soprattutto, non mi è piaciuto che venisse sempre sottolineato quanto fosse hot Luke. 

Ci sono molte cose che non mi sono piaciute di questo libro, ma il finale mi ha spinto a dare 3,5 stelle perché, sebbene mi abbia fatto arrabbiare e mi abbia lasciato confusa, ha risollevato il mio giudizio generale sull'intero libro. Il libro necessita di un forte editing, a causa degli errori di editing in esso presenti e delle tantissime ripetizioni (soprattutto nei POV di Jeremy). La cosa che non mi è piaciuta per niente è la grandissima quantità di info-dump presente, che rendeva difficile capire e conoscere al meglio i personaggi. Ci sono tante cose inutili che con un editing sarebbero state tolte (come le continue descrizioni dei vestiti perfino prima di una grande battaglia oppure le inutili digressioni di Jeremy, la cui stream of conosciusness spinge il lettore a saltare di palo in frasca). Quindi, perché ho dato 3,5 stelline? Perché Luke e i Kovorov, insieme al finale, hanno portato il mio giudizio prima da 2 a 3 stelle. 

Sebbene sia un MM fantasy, l'ho trovato difficile da leggere per quanto detto sopra, e non mi sento di consigliarlo a nessuno. Le mie 3,5 stelline sono un incoraggiamento per un futuro miglioramento di quest'autrice, che secondo me nasconde grandi potenzialità che non sono state rese bene. Se vi piacciono gli MM fantasy però, provate a leggerlo. Magari a voi piacerà e ne potremo parlare insieme. 

Vi saluto con una citazione tratta da questo libro:
“He was a mess of contradictions. Here to threaten, or to beg. Here to apologize, or to demand answers.”
(Jeremy Kovrov)


xoxo,
Giada

RECENSIONE di Bad Reputation di Nicole Edwards/ REVIEW of Bad Reputation by Nicole Edwards

Buon giorno, bloggers e lettori! Quest'estate ho avuto il piacere e l'onore di recensire per voi in super anteprima questo romanzo firmato dall'autrice di "In mille piccoli pezzi", Nicole Edwards. Inutile dire che ringrazio infinitamente Netgalley e la CE per avermi permesso di recensirlo. Buona lettura!



PREMESSA
Nicole Edwards è molto famosa qui in Italia, ma io non avevo ancora letto niente di suo e, sempre grazie a Netgalley, mi sono lanciata nella lettura di questo bellissimo sport romance che consiglio a tutti coloro che amano questo genere o coloro che amano i romanzi che hanno come tema i protagonisti che da migliori amici diventano fidanzati. Lo amerete!

TRAMA (da Goodreads)
Incontra i giocatori più desiderati degli sport... un bollente e figo alpha alla volta. 

Chase: Con un nickname come "Sin" ("Peccato"), non è un mistero che mi chiamino il bad boy dell'hockey. I miei avversari mi ingiuriano. Le fan gridano il mio nome - nell'arena, ma anche in luoghi molto più privati. Penalties o no, non ho paura di rischiare di volta in volta. Ma il piacere? Quello è il mio punto debole. E nessuno lo sa meglio della mia migliore amica, Cassie Desrosiers. Dovrei essere cieco per non notare il suo bellissimo corpo e la smorfia che fa quando mi prende in giro. Quando mi ha invitato in un viaggio a Las Vegas, la mia curiosità non è stata l'unica cosa che si è alzata.

Cassie: Chase Barrett è uno stronzo di prima categoria. Come sua migliore amica, posso rimetterlo al suo posto senza danni. Chi altri potrebbe farlo? Certamente non le oche che svengono ai suoi piedi per ogni flessione dei suoi bicipiti. Tutti sanno che Chase è il tipo d'uomo da una botta e via. Non c'è nulla che gli fa più paura degli impegni a lungo termine, perché è questa l'unica cosa che teme il Re delle Scopate. Perciò perché dovrebbe importarmene? Forse tutto il lavoro e l'assenza di divertimento mi rendono una ragazza frustrata sessualmente. E' tempo per me per mettere il ragazzaccio dell'hockey al mio servizio e divertirmi con lui... Ma dopo una settimana in Las Vegas con Chase, potrei non voler più tornare al mondo reale.

Questo sexy standalone include un estratto da un altro titolo della Loveswept.

RECENSIONE
Chase Barrett è un super figo giocatore di hockey dei Texas Tornadoes, è una testa calda ed un giocatore che da il 100% nelle partite, non teme di farsi male poiché la maggior parte delle volte è lui che fa male agli altri durante i suoi attacchi d'ira. Chase ama farsi una donna diversa ogni notte, trattarle come regine e poi non farsi più sentire. Allevato da due papà, Chase sa bene quali sono i suoi valori e non cederebbe mai ad essi per un migliore contratto. Nove anni fa, ha conosciuto ed è diventato il migliore amico di Cassie Desrosiers. Cassie è il suo totale opposto, dove Chase è imprevedibile e dal caratteraccio, Cassie è una ragazza posata, di classe e sempre gentile, quasi rigida. Cassie non è come tutte le altra protagoniste del romance in stile 50 sfumature e Twilight, no, lei lavora duramente per ottenere i suoi risultati, passa giorni e notti intere per ottenere il lavoro di keynote speaker alla conferenza con i venditori e i possibili acquirenti a Las Vegas. Cassie, tuttavia, risente moltissimo del comportamento di sua madre. Il fatto che sua madre abbia passato da un marito all'altro la rende insicura nei confronti degli uomini e teme una relazione stabile, e questo è uno dei motivi per cui lei e Chase vanno tanto d'accordo: entrambi non vogliono relazioni a lungo termine perché le avvertono come una prigione. 

La relazione di amicizia tra Chase e Cassie è fatta da un'amicizia platonica che nasconde molto ma molto di più. Chase e Cassie sono fatti per stare insieme, in quanto di completano a vicenda. Chase ha sempre provato qualcosa di più per Cassie, ma ha sempre represso questo sentimento creando una rete fittizia di donne con cui andava a letto. Cassie, da parte sua, ha sempre temuto da morire gli impegni a lungo termine... Fino a quando non è stata scelta come speaker alla conferenza di Las Vegas e, tra una bevuta e l'altra, ha spinto Chase a vedere una delle chapels della città, dove si può acquistare una licenza di matrimonio.

Il POV alternato del romanzo di Chase e Cassie mostra con profondità i pensieri, i dubbi e i sentimenti dei personaggi, rendendoli quasi un amico da incontrare per il lettore e permettendo ad esso di provare empatia nei loro confronti. 

Un elemento molto interessante che non ho mai trovato in alcun romanzo è senza dubbio il fatto che ogni capitolo cominci con un estratto di Bady Boys of Sports Unlimited, in cui una voce onniscente, presumibilmente l'intervistatrice della rivista, fa le domande a Chase ed è su di esse che si baserà ogni capitolo. 

Questo romanzo vi emozionerà, vi farà ridere, vi farà piangere e vi farà battere forte il cuore. Non c'è nessuno come Chase Barrett e he's fucking awesome

Correte il rischio. Leggete questo romanzo. Innamoratevi del bad boy dal cuore d'oro dei Texas Tornadoes. Non ve ne pentirete. 

Vi saluto con una citazione tratta da questo romanzo che vi stra-stra-consiglio se amate gli sport romance o i romance con i protagonisti migliori amici:
“If you don’t have fun with your job, you shouldn’t be doing it. That’s my motto, anyway.”
(Chase Barrett)

xoxo,
Giada

venerdì 29 settembre 2017

RECENSIONE di Misadventures of a city girl di Meredith Wild & Chelle Bliss/ REVIEW of Misadventures of a city girl by Meredith Wild & Chelle Bliss

Buona sera, bloggers e lettori! Ci sono, non sono sparita! Ho passato questa settimana e mezza in una follia librosa che mi ha portato a proseguire il mio romanzo d'esordio, che spero leggerete il prossimo anno quando verrà pubblicato su Amazon. Domani mi laureerò, perciò il blog rimarrà inattivo tutto il giorno.
Spero vi piaccia la mia recensione, buona lettura!


PREMESSA
Questo libro era fucking amazing! Avevo proprio bisogno di una lettura frizzante, erotica e spumeggiante come questa. Madison e Luke vi appassioneranno e vi faranno riscoprire l'amore e le seconde possibilità che la vita ci presenta quando meno ce l'aspettiamo.

TRAMA (da Goodreads)
Fresca di divorzio dal una star hollywoodiana, Madison Atwood ha bisogno di una via di fuga. Con i paparazzi alle costole e la sua gettata in bella vista su tutti i tabloid, decide di scappare in una sede termale nel nord della California. Avalon Springs è il porto di montagna sicuro che lei andava cercando, e di cui aveva bisogno per trovare di nuovo se stessa.

Luke Dawson vive tagliato fuori dalla modernità, preferendo la solitudine alla società. Quando trova una bellissima donna nelle fonti termali della sua proprietà, non riesce a fare a meno di guardarla. Lei attira la sua attenzione, ma è solo una ragazza di città - una piacevole distrazione dalla pace assordante che lui ha cercato in questo luogo.

Quando Madison scopre il cottage isolato di Luke, non riesce più a fare a meno di lui. Non si promettono nulla. Madison ha bisogno di sentirsi desiderata di nuovo, e a Luke manca il tocco di una donna. Ma quando madre natura ha altri piani per l'unica donna che l'ha fatto sentire vivo dopo anni e anni, non può arrendersi senza lottare. Può Madison lasciarsi alle spalle l'uomo che l'ha riportata alla vita?

RECENSIONE
Non ho mai letto Meredith Wild e Chelle Bliss prima d'ora, ma vi assicuro che queste scrittrici sono grandiose! Una storia a quattro mani frizzante che rassicura le persone deluse dall'amore che c'è ancora speranza, c'è la luce in fondo al tunnel, basta solo aspettare e gettarsi a capofitto in nuove avventure che magari all'inizio non ci piaceranno, ma finiranno con essere le maggiori responsabili della nostra felicità attuale.

Madison Atwood aveva tutto dalla vita: un uomo ricco, un matrimonio in vista, una famiglia che avrebbe potuto finalmente definire "sua". Quando i tabloid misero su piazza il tradimento di Jeremy con una delle sue starlette, il suo mondo è finito in mille pezzi. Per fuggire ai paparazzi, decide di andare nel Nord della California nell'Avalon Resort, ma sin dall'inizio rifiuta ogni contatto con altre persone. Il bisogno di Madison di stare da sola coincide con il suo bisogno di fuga, e una sera, proprio assecondando quel bisogno, trova le terme calde dove si immerge e dove si da piacere. Lì scopre di esser stata osservata per tutto il tempo da Luke Dawson, un uomo misterioso e altamente sexy.

I giorni passano, e Madison non riesce a smettere di pensare a Luke; tanto che si getta tra le sue braccia chiedendogli di fare sesso con lei. Luke, sentendo la mancanza di una donna dopo aver passato anni a vivere recluso alle pendici del monte, decide di lasciarsi andare e inizia una relazione sessuale e spensierata con Madison. Luke ha fatto parte dei Navy Seals e porta ancora nel cuore e nell'animo il dolore delle azioni che ha dovuto compiere per la sua patria. E' un uomo molto complicato, duro, ruvido quasi ma che nasconde un lato tenero e premuroso. Madison, con lui inizia a rinascere dalle sue ceneri e torna ad essere la spensierata ragazza che era prima che Jeremy la distruggesse. Finalmente ha ritrovato la sua serenità, e dopo aver capito di essere innamorata di Luke, non vorrebbe mai più andarsene dal resort di Avalon.

Ma un evento spiacevole e inaspettato la costringerà a tornare nel traffico e nella vita frenetica di Los Angeles, la madre del suo ex marito è in fin di vita e lei, a malincuore, dovrà terminare prima del previsto la sua vacanza. Cosa succederà, ora che sia lei che Luke si sono aperti completamente l'uno all'altra? Lo taglierà fuori dalla sua vita e continuerà la sua carriera di make up artist pur sentendosi vuota e infelice? Lo scoprirete solo leggendo il romanzo.

"Misadventures of a city girl" è il primo romanzo di una serie di romanzi stand alone scritti dalle penne più famose d'America, ognuno dei quali tratta un tema diverso e un argomento ancor più diverso, ma che hanno sempre come tema centrale l'amore.

Vi saluto con una citazione tratta da questo bellissimo libro, che vi consiglio se amate i romance con gli uomini sexy e rudi:
"I'd come a long way in my life, relying on only my determination to succeed and ability to learn"
(Madison Atwood)


mercoledì 6 settembre 2017

#2500ROCKMORE: GAME OF S&L FANTASY

Buon pomeriggio, lettori! Mercoledì scorso non ho postato nulla perché non mi convincevano le mie idee, ma grazie ad un brainstorming di gruppo abbiamo tirato fuori qualcosa di molto bello e interessante.

GAME OF S&L FANTASY
Pensavate che noi angioletti stessimo buoni e rimanessimo ad osservare la luce? No, perché nel Gioco di S&L Fantasy o Leggi il nostro racconto o muori xD Gli angioletti hanno affilato le piume, preparatevi per uno scontro epico con le altre casate!

HOUSE PANNOCCHIARYEN
I membri della casata provengono dall'antica stirpe Pannochiaryen, che trae le sue origini nell'Antica Cornyria. Si dice che il loro leggendario leader stia attraversando l'Essos e raccogliendo proseliti per conquistare il trono di S&L Fantasy. Ci riuscirà? Pop and corn gridano i loro membri in antico cornyriano, facendo sputare fuoco ai loro draghi. Cornyars! Ma siamo sicuro che ce la faranno?

HOUSE BULLATHEON
La casata Bullatheon fa riferimento al loro solo e unico dio: il dio Bullo. Un dio non sempre buono e clemente, ma giusto. Il loro motto, Ours is the tag, risuona per tutto l'Essos e il Westreos del Regno di S&L Fantasy. Si dichiarano gli unici legittimi eredi al trono. Sarà vero?

HOUSE ARRYNCINI & ZIBAELISH
Questa casata, che si trova nella Valle d'Arryncino, è una delle casate più prospera del Regno. I loro Arryncini soo gustati dovunque, insieme al buonissimo Zibael. Anche loro vogliono conquistare il Trono di S&L Fantasy. La loro arma segreta è l'arancino, che viene usato come arma in ogni battaglia. Che le cose vadano loro bene o male, il loro grido As good as alcohol è una garanzia di divertimento!


HOUSE GIRINJOY
La casata Grinjoy vive nelle Isole di Ferro, lontane e vicine al Regno. Le loro navi lunghe e potenti varcano il mare dell'Essos e del Westreos del Regno di S&L Fantasy, fornendo un approvvigionamento di pesce di ottima qualità. Anche questa casata vuole conquistare il Trono, sebbene ne possegga già uno nelle sue Isole, fatto a girino. Unico nel suo genere. Ma i Grinjoy volano alto, e non si accontentano del Trono del Mare. Loro vogliono il Trono di S&L. Li sento già urlare il loro motto: WE DO NOT CROAKKKK, WE DO NOT CROAKKKK!


HOUSE STARKANGEL
Noi Cenzino's Angels facciamo capo a questa casata. Veniamo dal freddo Nord, ma in realtà siamo sparsi in giro per tutto il Regno di S&L Fantasy. Siamo i legittimi eredi al Trono, ma dobbiamo combattere con altre casate per conquistare ciò ch'è nostro di diritto u.u Al grido di Heaven is coming, alziamo le nostre spade angeliche, pronti a combattere. Come at me, bro! HEAVEN IS COMINGGGGGG! 



HOUSE IMPERELL
La penultima casata che vi presentiamo è House Imperell. Questa Casata, localizzata in Alto Imperll, è una delle poche che può vantare una fornitura annuale di frutti squisiti, che vengono invidiati in tutto il Regno. Al loro grido, Growing Spam! L'esercito di piccoli Dart Fener sguainano le loro spade lader, pronti a fare fette i nuovi pretendenti al Trono. Esistono molti Re e Regine nel Regno, ma loro vogliono essere i Re e le Regine.

HOUSE KRILLANISTER
L'ultima, ma non per questo meno importante, Casata del Regno è la Casa Krillanister. Guidata dalla abile e tosta Cristina Pace, la casata Krillanister aspira al Trono da tempo immemore. Con il loro coraggio, il loro carisma e le loro grandi abilità, sperano finalmente di conquistarlo. Hear me cos è il loro grido di battaglia. Sono già con le spade sguainate pronti a fare il culo a tutti i presenti. Ma siamo sicuri che riusciranno a battare la casata Starkangel?


UN SALUTO DAI CENZINO'S ANGELS! A MERCOLEDI' PROSSIMO!
xoxo,
Giada

mercoledì 23 agosto 2017

#2500ROCKMORE: UN RACCONTO CHE PARLA DI VITA E DI SECONDE POSSIBILITA'

Buon pomeriggio, lettori! Mi scuso per non aver pubblicato il post la settimana scorsa, ma la scrittura mi ha totalmente assorbita... e se tutto va bene, forse vedrete qualcosa di mio su Amazon.

Oggi vi voglio parlare del racconto che noi, Cenzino's Angels, presenteremo al #2500RockMore. La cosa che mi ha colpito di più di queste poche ma intense pagine, sono le seconde possibilità che presenta la vita, anche quando meno te l'aspetti.

Le seconde possibilità ci vengono concesse raramente dalla vita, o dal Fato, e quando ciò avviene, dobbiamo approfittarne. Queste seconde possibilità possono presentarsi sotto forma del nostro compagno o della nostra compagna, del nostro bambino o di un foglio della lotteria. Chissà, sarebbe bello se vincendo la lotteria la nostra vita cambiasse per sempre. Vi immaginate cose potreste fare se la vinceste? Io ogni tanto ci penso, e alla fine arrivo sempre alla conclusione che viaggerei per il mondo. Conoscere nuove culture, nuove persone e nuovi ambienti, ampliare il proprio orizzonte conoscitivo è una cosa che mi ha sempre affascinato.

La vita può apparire monotona, a volte triste a causa della ruotine quotidiana. Troppo spesso siamo fagocitati dallo stress quotidiano e dai mille impegni, che dimentichiamo le cose semplici ed essenziali della vita: giocare con tuo figlio, correre in un prato senza scarpe, saltare nelle pozzanghere dopo un brutto temporale. Tornare bambini per un momento. Non per sempre. Ma quell'istante può riportarci alla spensieratezza di quei giorni troppo lontani, farci sorridere e farci dimenticare per un po' cosa significa aver sempre fretta. Forse la fretta è il male del nostro tempo. Forse dobbiamo solo fermarci, fare un respiro profondo e ammirare ciò che c'è intorno a noi. Tentando la fortuna, forse potremmo persino realizzare quel sogno che teniamo nel cassetto da troppo tempo e che freme per uscire e venire realizzato. Quante volte avete detto: lo farò, ho deciso, cambierò la mia vita? Quante volte avete rinunciato a farlo, adducendo scuse che vi sembravano plausibili, per stare bene con voi stessi?

Forse tutto quello che abbiamo bisogno di fare è chiudere gli occhi e lasciarci andare per tre secondi. Forse saranno troppo pochi. Forse saranno troppi. Ma è proprio in quei tre secondi che il Fato ha bisogno di agire e darci la seconda possibilità che aspettiamo da tanto tempo. Forse, ciò che ci manca è quel folle coraggio che avevamo, prima che la società ci addomesticasse e ci omologasse.

STAY TUNED! AVRETE GROSSE NOVITA' MERCOLEDI' PROSSIMO!

IL TEAM CENZINO'S ANGELS

xoxo,
Giada

mercoledì 9 agosto 2017

#2500ROCKMORE PRESENTAZIONE DI CENZINO'S ANGELS

Buon giorno, lettori! Oggi vi presento i membri del gruppo CENZINO'S ANGELS, un team agguerrito pronto a farvi il culo a suon di fantasy, fantasy will be your best friend here! Benvenuti, amici e amiche, accomodatevi e preparatevi a leggere una presentazione che vi spingerà a seguire le nostre avventure :)


Vincenzo, the mind hydra. 
La coerenza è la sua arma migliore. Studi tecnici, laurea in ingegneria e grande passione per la letteratura. Per fare ordine nella sua psiche ha scelto di seguire l'esempio di Zaphod Beeblebrox e vivere con due teste, ciascuna con mezzo cervello. Litiga poco con gli altri perché è sempre impegnato a farlo con sè stesso. Vive vicino al mare con una misteriosa donna dai grandi poteri magici e tre folletti. Di notte legge, scrive, inventa, generalmente immagini e concetti ai limiti del ricovero per demenza. Raramente, quando i pianeti sono nella giusta posizione, mette in fila 4 idee coerenti e cerca di trasmetterle ai posteri, dopo che per anni i poster della cameretta hanno reagito con indifferenza alle sue esposizioni. Una volta ha spiegato le vele al vento, e il vento le ha capite. Da allora sono amici.






Serenys Gattaryen, Nata alle pendici dell’Etna, la prima a finire a tavola, regina dell’Angst, degli Arancini e dei Primi Piatti, Signora dei Sette Sake Uramaki, protettrice della Pizza, Khaleesi del Grande Mare di Chianti, la Non-Vegana, Madre dei Gatti, Regina di Carbonara, Distruttrice di Fiorentine. 
Vive sostanzialmente di libri, che divora e scrive, e di cibo (davvero insospettabile). Il suo Dio è la lettura, il suo credo è la scrittura. Nel tempo libero si droga di Netflix e continua a sognare a occhi aperti le trame delle sue future creature. Dicono di lei che abbia ammazzato più protagonisti di George R.R. Martin. Ma lei smentirà sempre: erano solo incidenti di percorso.









Livia De Simone, the illustrator. 
Matite e pennelli sono le sue armi, strumenti apparentemente innocui ma in realtà armi estremamente affilate. il viso da angioletto è solo una facciata…gli studi artistici le hanno conferito le conoscenze di base ma poi grazie allo studio di una misteriosa ed antichissima arte ha acquisito poteri enormi. Vive a cavallo tra il mondo reale e una dimensione parallela dove vivono di draghi elfi e altre creature incantate che le danno l’ispirazione per creare le sue illustrazioni. Illustrazioni che appaiono ad occhi inesperti semplici disegni, ma che in realtà sono impregnate da un’antica magia attraverso la quale influenza le menti delle persone, fino a farle sue e poter far fare ciò che vuole alle sue vittime.







Sonia, The Plot Killer. 
Ha ucciso più trame inconsistenti di quante se ne possano contare. Programmatore di giorno, oscura assassina di refusi di notte e nei weekend, si dice fotografi le sue vittime inconsapevoli e bruci i romanzi brutti all'incrocio fra quattro strade nelle notti senza luna. Fredda e spietata, è incapace di pietà nei confronti di qualsiasi tipo di letteratura scadente. Segni particolari: ha un tatuaggio nuovo ogni anno, veste quasi sempre di nero e gira con un'immancabile camel all'angolo della bocca.












Liliana Marchesi, meglio conosciuta come Lady Ciak (Norris-pondermi male perché mi arrabbio).
Scrittrice di romanzi Distopici come se non ci fosse un domani (e di fatto nei suoi romanzi se i protagonisti non tirano fuori un po’ di quello che ci vuole, un domani non lo avranno di certo), lancia cover come fossero stelline ninja (rischiando il più delle volte di infilzare le stesse persone che gliele hanno commissionate) e realizza booktrailer che potrebbero indurre lo spettatore a dubitare della propria realtà, delle proprie priorità, ma soprattutto delle proprie capacità decisionali (data la scelta spontanea di guardare un suo trailer). Si consiglia di non avvicinarsi troppo. Spesso confonde la carta con la pelle, e avendo quasi esaurito lo spazio a disposizione sul proprio corpo potrebbe decidere di incidere una delle sue frasi su di voi. Siate gentili. Mostratevi collaborativi. E riuscirete a portarla dove vorrete. Forse.




Jade Andolfo, della famiglia Andolfo, Prima del suo nome, erede diretta dei Primi Uomini, the blogger. 
Nota nell'universo bloggheriano come Occhio-di-Falco, Colei-che-tutto-vede, è il terrore e la delizia degli autori. Non esiste errore o refuso che possa scappare ai suoi occhi. Non esiste grammatica scorretta o sintassi mal messa che il suo occhio non colga. L'occhio di Mordor le fa un baffo. Coraggiosa e senza peli sulla lingua, Jade non ha paura di dire la sua sul romanzo più in voga del momento. Non teme le shitstorms e i ritorni di fuoco da parte degli autori che non hanno gradito la sua recensione. Solo l'Unico Anello potrebbe metterla all'angolo, ma anche in quel caso, cercherebbe di mostrare sempre la sua versione dei fatti. Cresciuta a pane e fantasy, ha vissuto gran parte della sua adolescenza scrivendo romanzi che nei prossimi anni vedranno la luce. Tre anni fa, ha deciso di aprire il blog Fantasticando sui libri, seguendo sempre il suo istinto innato di lanciarsi in nuove avventure. Quest'avventura attraverso la Terra di Mezzo l'ha portata al gruppo Scrittori e Lettori Fantasy, con i quali condivide e discute le novità del mondo editoriale e dal quale prende costanti spunti per migliorarsi come scrittrice. Lettrice vorace e onnivora, crede che un buon libro sia il connubio perfetto tra forma e contenuto. Devono ancora nascere gli elfi e i nani che le tapperanno la bocca e le impediranno di dire la sua opinione sui libri.

SEGUITECI NEL GRUPPO SCRITTORI E LETTORI FANTASY E LEGGETE IL NOSTRO RACCONTO!

xoxo,
Giada

martedì 1 agosto 2017

REVIEW PARTY de Sotto la luce di mille stelle di Cinzia La Commare

Buon giorno, bloggers e lettori! Oggi recensirò per voi il nuovissimo romanzo di Cinzia La Commare, un dolce contemporary romance che vi appassionerà e farà battere forte il vostro cuore.



PREMESSA
Quando Cinzia mi ha proposto di partecipare al Review Party e al Cover Reveal, ho accettato subito, perché non ho mai letto nulla di suo. Avrei dovuto leggere i suoi romanzi prima di oggi, perché "Sotto la luce di mille stelle" non l'ho semplicemente amato, l'ho adorato!

TRAMA (DA GOODREADS)
Blair Thomson ha ventotto anni, un’infanzia tormentata, una carriera come modella alle spalle e un’imminente matrimonio ad attenderla al ritorno dalle vacanze in Grecia. Vacanze che avrebbe dovuto fare con il suo fidanzato David Davies, stilista di fama mondiale, se non fosse che lui all’ultimo minuto viene trattenuto a Londra per lavoro.

Così Blair si ritroverà svogliatamente a passare due settimane da sola a Zante, fino a quando non incontra Christophe, che in poco tempo diventerà l’unica persona sull’isola su cui lei senta di poter fare affidamento.

Lui è seducente, sfacciato e del tutto intenzionato a tentarla con le sue spiccate doti da seduttore. Tra escursioni in barca, feste in piazza e notti passate sulla spiaggia, Christophe, approfittando dell’assenza di David non perderà occasione per conquistare Blair che dal canto suo però non ha poche remore.

I Davies l’hanno salvata da una vita disagiata quando era solo una ragazzina, hanno fatto di lei una modella acclamata e Blair nutre per quella famiglia una forte gratitudine. Ma è per questo che ha deciso di sposare David? Solo per riconoscenza?

Non se lo era mai chiesto fino a prima che Christophe, in sole due settimane, arrivasse a minare ogni sua certezza.

Può un uomo conosciuto in pochi giorni deviare l’intero corso del destino di Blair, che lei ha sempre creduto già programmato nei minimi dettagli?

RECENSIONE
Blair Thomson è una bellissima modella che vive a Londra con il suo compagno David, sin da quando era piccola. Il mondo a cui appartiene Blair è patinato, tutto orchestrato da interviste programmate in vista del suo matrimonio imminente con lo stilista e capofamiglia David, un uomo che pensa solo al suo lavoro e non si rende conto di quanto sta trascurando la sua donna. Blair e David dovevano andare insieme in vacanza a Zante, prima di iniziare i preparativi per le loro nozze, ma all'ultimo minuto David ha disdetto e lei ha deciso di andare ugualmente lì. Zante è un'isola greca descritta in modo sublime, leggendo potrete percepire sulla vostra pelle il profumo del salsedine e il sale tirare sulla pelle. E' in questo contesto paradisiaco che Blair conosce Christophe, un barcaiolo che lavora anche come guida turistica per lo stabilimento balneare del cugino Andres. Non è amore a prima vista tra i due, anzi. Blair e Christophe litigano sin dal principio, mettendo in evidenza i loro differenti mondi di appartenenza, che finiscono con il cozzare l'uno con l'altro. Ciò che Christophe non sa è che Blair non è una ragazza che pensa solo alla fama, al soldi e alla carriera; dato che la sua carriera come modella ormai è considerata dal mondo della moda e dallo stesso David ormai finita. 

A Zante Blair ritroverà sé stessa e affronterà i demoni del passato che ancora tormentano le sue notti. Blair dovrà affrontare le motivazioni che non la spingono ad andare nella sua terra natia, che sono riconducibili alla morte dei suoi genitori avvenuta quando lei era poco più che adolescente. Ma la sua relazione con David ormai è solo di facciata, non c'è più alcuna passione bruciante tra loro e lei ne sente terribilmente la mancanza. Tra l'altro, David non si preoccupa minimamente di chiederle come si sente o come può stare, o perché lei si risvegli nel cuore della notte mandida di sudore urlando. Quando la passione tra Blair e Christophe scoppia, è come un fuoco indomabile. Seppur sentendosi in colpa, lei non riesce a stare davvero male per le sue azioni. 

Ho sempre rigato dritto, mai una cazzata. Eppure com'è che adesso ho come l'impressione che potrei commetterne una? E anche bella grossa. La peggiore, temo. 

Folle, probabilmente. Ma forse un amore folle è quello che voglio davvero. Quello che credo di meritare.  

Il romanzo viene raccontato ai lettori dalla stessa Blair, che racconta la sua vita e il suo passato. Un espediente narrativo che non si trova spesso nei contemporary romance e che ho apprezzato molto. Blair ci racconta cosa la spinge ad agire così, cosa prova, come la fa sentire la distanza con David e questo crea inevitabilmente una connessione empatica tra il personaggio e il lettore, che si ritrova a simpatizzare per le avventure di Blair. 

Vi saluto con una citazione tratta da questo bellissimo romanzo, a cui io ho dato quattro stelle, e che vi straconsiglio se amate una dolce storia d'amore:
"E' arrivato senza preavviso. Come uno di quegli incubi che ti danno la sensazione di stare precipitando per infiniti chilometri, e ti svegli di soprassalto con il cuore che ti batte nel petto come un tamburo."
(Blair Thomson)

xoxo,
Giada

martedì 25 luglio 2017

RECENSIONE de L'Incanto del Tempo di Niccolò Gennari

Buona sera, bloggers e lettori! Se internet me lo permetterà, oggi vi presenterò la mia recensione de
“L’Incanto del Tempo”, il romanzo di Niccolò Gennari edito Nulla Die Edizioni.


PREMESSA
Se mi seguite sin da quando ho aperto il blog, saprete che amo il fantasy in ogni sua forma. Amo leggere in particolar modo l’urban fantasy e il paranormal romance, ma non disdegno l’epic fantasy e l’high/low fantasy. Il Signore degli Anelli è la mia trilogia preferita epic fantasy, quindi diciamo che mangio e scrivo fantasy da sempre. “L’Incanto del Tempo” è un libro che è partito con ottime premesse, ma che si perso un po’ a circa metà, per poi coinvolgermi di nuovo. Su goodreads, il mio giudizio è 3- stelline. E scorrendo questo post, potrete scoprire cosa penso di questo romanzo.

TRAMA (da Goodreads)
Alla vigilia del ritorno di una oscura tirannia, l’ultima speranza è riposta nei quattro maghi anziani di Monte Corvo. Gli elementali non sono comuni bacchette. Essi discendono dall’Albero della Luce e i loro Incanti comandano direttamente ai quattro elementi. Xinti non è la giovane ragazza che sembra: la sua età nasconde dei segreti, così come il suo passato che nessuno sembra essere in grado di svelarle. Alla ricerca di sé, si ritroverà a combattere oscure creature, obbligata a restare accanto a un folletto, un orco e a tre uomini di cui non si fida.

RECENSIONE

“L’Incanto del Tempo” utilizza gli schemi tipici del romanzo epic fantasy: abbiamo un protagonista che deve svolgere una quest e recuperare un oggetto magico fondamentale per la salvezza del mondo in cui vive e dei loro abitanti. Protagonista del libro è Xinti il 43°, un mago donna che sta percorrendo un tratto boschivo dopo aver passato mesi a scappare e a sopravvivere con ciò che riusciva a procacciarsi. Mentre cammina per strada incontra Joona d’Artòn, un giovane uomo ingenuo e umile, gran bevitore (e anche un ubriacone) che le da’ la bacchetta che gli è stata consegnata da un personaggio che non viene specificato al lettore. Xinti disprezza Joona, ma stringe con lui un patto: lui viaggerà con lei fino alle Karp-Thù e poi le loro strade si divideranno per sempre. Il rapporto tra i due è univalente all’inizio, infatti vediamo Joona, che all’inizio era diffidente, cercare di conoscere il potente mago che viaggia al suo fianco, ma le sue battute ironiche e sarcastiche non aiutano a scalfire la corazza di Xinti, che dal canto suo ha già abbastanza cose a cui pensare. Sarà a Karp-Thù che il consiglio degli anziani deciderà chi saranno i prescelti che dovranno recuperare gli elementali che hanno dato vita al loro mondo. Xinti non si sente pronta per affrontare quella missione, poiché già non riesce a brandire la bacchetta di fuoco del suo Maestro, si chiede come farà a governare un elementale – un elemento magico così potente che potrebbe portare il mago alla follia oppure rendere il mago stesso uno strumento dell’elementale. Al fianco di Xinti, in quest’avventura, ci saranno Joona, Jor Estièn, l’orco e il folletto. Il lungo percorso che saranno costretti a fare per giungere alla Fine del Mondo metterà in evidenza come i rapporti tra loro non solo si siano incrinati, ma anche il fatto che si respiri un’aria di diffidenza da parte di tutti.

Il romanzo, sebbene ben strutturato e che presenta interessanti elementi magici al suo interno (le lucciole, la foresta incantata, la sciabola di ghiaccio), presenta varie lacune. La prima di queste è senza dubbio l’uso del passato remoto quando ci andava il congiuntivo, una cosa che mi ha confusa molto durante la lettura. Ho trovato altri due passaggi nel libro in cui si compie questo errore, ma questo per me è stato il più eclatante di tutto il libro: “Era la prima volta assoluta che veniva lasciato solo, e si chiese se fosse sopravvissuto alla notte.”. Il secondo esempio che vi porto, come esemplificazione di un verbo che, a mio avviso, risente del dialetto locale: “Vieni qui, aiutami a tener su i capelli, devo fermarli in qualche modo altrimenti giuro che li taglio prima che venga l’alba.” Ecco, quel “venga” mi è suonato estremamente cacofonico all’interno della frase. Per me non è un errore grammaticale questo, è solo una frase che secondo me poteva essere resa in modo più efficace. Il terzo e ultimo errore grave che mi ha fatto abbassare di un punto è stata l’evidente confusione tra l’esclamò e il domandò in presenza di punto di domanda a fine frase: “Ma il resto del compito lo hai portato al termine, non è così?” esclamò il sovrano, con la sua voce innaturale. Ecco, questa è chiaramente una domanda e mi sono chiesta perché venga usato il termine “esclamò”. Moltissimi sono i refusi presenti, a volte manca persino il tempo al passato remoto e viene usato il presente, a volte viene confuso il genere maschile con il femminile e il singolare con il plurale. Vi riporto l’esempio del secondo caso “Il gruppo si riunì a prua a osservare la loro meta farsi sempre più vicino”, qui penso che andasse “Il gruppo di riunì a prua a osservare la loro meta farsi sempre più vicina” (la meta è femminile e non maschile); per quanto riguarda il terzo caso questo è l’esempio che vi porto “Le fiamme erano oramai tutte spente, ma le colonne di fumo che si levavano dagli edifici e dalle navi bruciate non acceva a scemare in intensità” (il soggetto della frase principale è “le fiamme”, nella subordinata diventa poi “le colonne di fumo”, quindi il numero è sbagliato, poiché “le fiamme” sono plurali e non singolari). Molto spesso ci sono frase lunghe con altrimenti e ma senza virgola subito dopo, quando l’intento della frase è quello di contrastare l’affermazione espressa dalla subordinata. Alcuni termini vengono usati erroneamente, come “soprastante” che il dizionario Zingarelli compare come termine ormai in disuso “vigilante, sorvegliante”. La locuzione avverbiale “portare la carica” l’ho cercata dovunque e non mi compare da nessuna parte, presente nella frase “L’altra mano doveva usarla per tenere le redini di Lyra, che scalpitava infuriato verso il troll, desideroso di portare la carica, nonostante la sua età.”. Se qualcuno ha già sentito usare questa locuzione, me lo scriva sotto il post.

I personaggi sono veramente benfatti, con background interessanti e una complessità che mi è piaciuta molto. Senza dubbio, ho un debole per il diplomatico Jor Estièn, un uomo dalle mille sfacettature di cui Xinti fatica a fidarsi all’inizio. Tutti i personaggi subiscono un’evoluzione che in alcuni tratti sorprenderà il lettore e i rapporti nel gruppo prescelto per la missione di recuperare la Prima Goccia è eterogeneneo e mi ha ricordato un po’ La Compagnia dell’Anello. Quindi sì, un voto mediamente positivo per un romanzo che secondo me avrebbe avuto bisogno di un altro giro di revisione per essere perfetto, perché ha tutte le carte in regola per essere un romanzo di successo.


Vi saluto con una citazione tratta da questo libro, che vi consiglio se vi piace l'epic fantasy:
"(...) La parola, ragazzo mio. La parola può trafiggere cuori e sconfiggere eserciti meglio di mille spade!"
(Jor Estièn a Joona D'Artòn)

xoxo,
Giada

lunedì 24 luglio 2017

TRIXSTERS ANONYMOUS BY AHREN SANDERS RELEASE BLITZ

Buon giorno, bloggers e lettori! Oggi vi presento la nuovissima uscita targata Next Step PR. Buona lettura!



✰✰✰ About The Book ✰✰✰
Sassy, dramatic, hot-headed are just some of the words used to describe me since the time I was born. A few little mishaps growing up and my mom has a running ‘Emerson Baker’ prayer circle, and I have the reputation of a spit-fire that won’t go away.

I prefer the terms loyal, passionate, fiery, and possibly a bit impulsive.
So when my best friend proposes the concept of starting our own business, I jump on the idea.








CHEATERS BEWARE!
That should be our motto… because your secrets can’t stay hidden for long with Trixsters Anonymous on the case.

We are the moonlighting duo hell-bent on helping those who suspect their lovers are cheating. We’re professional, careful, and completely anonymous…What could possibly go wrong?




Walker Scott… that’s what goes wrong.

I never stood a chance against the gorgeous, hazel-eyed, fiercely determined man who storms into my life and completely blindsides me.

He’s the proof that opposites attract—and when they do, the chemistry is explosive.

Did I mention he’s also a detective? A very, very, talented detective?

Pretty soon being a Trixster is a lot more complicated.






xoxo,
Giada

sabato 22 luglio 2017

THE CONSEQUENCE BY GIANA DARLING RELEASE BLITZ

Buon pomeriggio, bloggers e lettori! Ecco un altro release blitz che avevo in arretrato, sempre targato The Next Step PR. Buona lettura!



Author Bio:
Giana Darling is a Canadian romance author currently writing an erotic romance series entitled The Evolution of Sin. After living in the French Alps, Paris and various places on both coasts of Mexico, she lives in the gorgeous city of Vancouver, British Columbia with her Chef best friend and a cat named Persephone. When she isn't writing, she hosts dinner parties, travels extensively and reads like it is going out of style.



Author Links:
Website: gianadarling.com
Blog: gianadarling.com
Facebook: https://www.facebook.com/gianadarling/
Twitter: https://twitter.com/GianaDarling | @GianaDarling
Goodreads: https://www.goodreads.com/author/show/14901102.Giana_Darling
Amazon Author Page: http://www.amazon.com/-/e/B01BR0QFI2
IG: https://www.instagram.com/gianadarlingauthor/
Newsletter: http://eepurl.com/b0qnPr
BookBub: http://bit.ly/2lI2UNn

PURCHASE LINKS:
B&N: http://bit.ly/2qZe9TH
Kobo: http://bit.ly/2q87gy8
Amazon: http://amzn.to/2eGspdJ
iBooks: https://itunes.apple.com/us/author/giana-darling/id1088976579?mt=11


More about the Book
Does everyone deserve a happy ending?
Giselle Moore has been through a lot in her short life but things are looking up; her premier art showing in New York City is on the horizon, she has been reunited with her family and, most of all, she is deeply in love with the mysterious Frenchman she met on vacation in Mexico.
There is only one thing that could derail her happiness and that is her guilt over her forbidden relationship with Sinclair. After finally confessing their love for each other, the two decide to travel to Paris, France where they may begin to discover what it really means to be together.

When a terrible family accident beckons them back home, the return of a sinister man from the past, crumbling business deals and a family that has turned against them tests their fledgling romance and the very idea that they could possibly live happily ever after.   





xoxo,
Giada

ELUSIVE - A SHIPWRECK NOVEL BY L.A. FIORE RELEASE BLITZ

Buon giorno, bloggers e lettori! Vi presento il romanzo uscito ieri per The Next Step PR. Un romanzo favoloso che ho già messo in wishlist, e che non vedo l'ora di leggere!



PURCHASE TODAY:
Amazon Universal: http://bit.ly/2sHcWBX
Kobo: http://bit.ly/2tNesSr
B&N: http://bit.ly/2tYPlfi
iBooks: http://apple.co/2tuZU6s
Audible: http://a.co/eIcIeS9





RELEASE DAY + GIVEAWAY:
Make sure to share this is a release + Giveaway with your followers!
L. A. Fiore is offering quite the prize to her readers/
Enter Here > http://bit.ly/2vCP5Ay

HAVE YOU FINISHED THE BOOK? JOIN THE DISCUSSION GROUP!
https://www.facebook.com/groups/ElusiveDiscussionGroup/?fref=mentions




ENTER & SHARE THE GOODREADS GIVEAWAY GOING ON NOW ENDS JULY 21:

*¨*.¸Goodreads Giveaway¸.*¨`*

Enter to win 1 of 3 signed copies of Elusive by @LA Fiore.

Releasing July 21! #Romance #LoveStory #Pirates #Adventure

Giveaway ends on July 21

Enter #HERE → http://bit.ly/2tpbvHU



ABOUT THE AUTHOR:
L.A. Fiore is the author of several books including Beautifully Damaged, Collecting the Pieces and His Light in the Dark. Her favorite movie is Star Wars, a love her son shares. They hope to build their own Millennium Falcon one day. She would like to meet the Winchester Boys to thank them for enlightening her on the versatility of salt as not just a food enhancer, but as protection from supernatural threats. And she thinks it would be interesting to be a zombie, to get an idea of what life is like as a brain-addicted fiend so she can be their voice to tell their side of the story. She lives in Pennsylvania with her husband and kids, their two spoiled cats and their awesome dog.



CONNECT WITH THE AUTHOR:
Website: http://www.lafiorepublishing.com/
Facebook: https://www.facebook.com/l.a.fiore.publishing
Twitter: https://twitter.com/lafioreauthor | @LAFioreAuthor
IG: https://instagram.com/lafiore.publishing/ | @lafiore.publishing
Goodreads Author Page: https://www.goodreads.com/author/show/6553058.L_A_Fiore
Amazon Author Page: http://amzn.to/1B2aMdl
Newsletter: http://eepurl.com/_DBX5
Master List Sign Up: http://bit.ly/2n5mio4
Bookbub: http://bit.ly/2l4DtSP


☠️ ⚓️ About the Book ⚓️ ☠️

I didn’t set out to be a pirate.
Life for me was about surviving the ugliness that people knew existed but didn’t talk about.
I lived in hell.
Then I saw her.
I knew I couldn’t keep her, but for just a little while I had found heaven.



Eight years later, I can’t get her out of my head.
It is a mistake sailing to her island.
It is a mistake reaching out to her.
She doesn’t recognize me. Or maybe she does.
Closure, it is all I’m after.
Then my past comes back to haunt me.


She’s thrust into my ruthless world. An angel.
A romantic who has a journal that leads to a shipwreck and a lost treasure.
She wants to find the ending to a love story that is over two hundred years in the making.

I want to help her find it.



I didn’t set out to be a pirate.
I didn’t set out to fall in love with an angel.
I did both anyway.

BONUS 

xoxo,
Giada
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...