mercoledì 13 dicembre 2017

NUOVE USCITE LES FLANEURS EDIZIONI

Buona sera, bloggers e lettori! In arrivo una carrellata di novità librose edite Les Flaneurs Edizioni.
Buona lettura!

Autore: Concetta Antonelli
Titolo: Ciottolina e il fungo d’oro (con illustrazioni di Mariano Argentieri)
Data di pubblicazione: 15 dicembre 2017
Prezzo: € 9


Sinossi: A Ghiandaquercia, nel bel mezzo dei preparativi per il Natale, la famiglia Ciop non se la passa tanto bene. Il papà di Ciottolina, infatti, ha un gran mal di testa e Mastro Cerusico, il medico del villaggio, dopo averlo visitato afferma che è stato intossicato da un legno velenoso. Tutti temono per la vita di Mastro Ciop, ma sua figlia non si dà per vinta e, grazie ai consigli dello Spirito della Vecchia Quercia, si mette in cammino alla ricerca di un fungo molto speciale.


Biografia: Concetta Antonelli è nata in Puglia, a Monopoli, ma ha vissuto un po’ dappertutto in Italia. È una lettrice appassionata sin da bambina e ha letto così tanti libri che alla fine le è venuta una gran voglia di scrivere! È autrice di racconti, fiabe e poesie. Per lei scrivere è «dar voce alle cose di dentro, è comunicare e scoprire che negli altri, molto spesso, c’è un mondo davvero simile al proprio: basta rivelarlo!». Se siete curiosi, potete scoprire qualcosa in più sul suo conto (o chissà magari scambiarci quattro chiacchiere virtuali), digitando il suo nome e cognome sul web. Se volete incontrarla di persona, invece, non dovete perdere le presentazioni dei suoi libri… in libreria, ovviamente!



Autore: Guido Maria Grillo
Titolo: Questa nostra guerra – Poesie e bozzetti per canzoni
Data di pubblicazione: 15 dicembre 2017
Prezzo: € 9



Sinossi: Questa raccolta è un insieme di liriche, bozzetti per canzoni, parole scucite, rime baciate o alternate, assonanze e consonanze. Versi anarchici scritti per vestire melodie, divenuti canzoni o emerse dalle pagine del diario dell’autore. Liriche accomunate dall’urgenza e da riflessioni dense che si manifestano in versi capaci di rapire e scuotere. Questa raccolta è dolce, emotiva, riflessiva e drammatica insieme, in una parola romantica, e ci fa credere sempre più che mai come oggi ci sia bisogno di poeti veggenti e di poesia come illuminazione. Perché la poesia libera, riconnettendoci con la parte migliore di noi e costruisce ponti. 

Biografia: Guido Maria Grillo (Salerno), si è laureato in Filosofia con una tesi dal titolo “Lotta politica e sentimento religioso ne La buona novella di Fabrizio De Andrè”. È musicista, cantautore e autore per il teatro; dal 2009 a oggi, ha pubblicato 2 album, un Ep e un singolo (Startup/Warner Music). Ha aperto concerti di Rufus Wainwright, Avion Travel, Marlene Kuntz, Musica Nuda, Paolo Jannacci, Niccolò Fabi, Levante ed altri. Nel 2011 è stato ospite del Premio Tenco al teatro Ariston di Sanremo. È co-autore e attore degli spettacoli teatrali “Medea della sua grazia” (2010) e “La maledizione dei puri. Se Pasolini e De Andrè” (2015). È vincitore del Premio Lauzi 2017.




xoxo,
Giada

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...