mercoledì 18 ottobre 2017

#2500ROCKMORE: A TALE OF FRIENDSHIP AND FANTASY

Buona sera, bloggers e lettori! Ammetto di non aver fatto quanto avrei voluto per quest'evento, poiché tra la laurea e i tanti impegni che ho avuto nell'ultimo periodo, non sono potuta stare dietro al blog come in passato. Il racconto di stasera vi parlerà, in modo fantasy e un po' romanzato, come i membri dei CENZINO'S ANGELS si sono conosciuti.



A TALE OF FRIENDSHIP AND FANTASY
Tanto tempo fa, nel Regno di Scrittori e Lettori Fantasy, guidato dalle abili mani di Yali Ametista, Alessandro e Jordan River, Giada decise di iscriversi. Non sapeva bene cosa avrebbe trovato, perché era una novellina sia in blogging che nel dialogare apertamente dei suoi romanzi. Non sapeva cosa aspettarsi, perché non aveva mai conosciuto persone che potesse definire amiche in quella landa del web. Per mesi, aveva osservato in silenzio i post di quel Regno, senza commentare. Un giorno, si presentò e da quel momento, iniziò a conoscere persone fantastiche. Persone con le quali poteva parlare di ogni cosa, dalla più seria alla più stupida, senza il timore di venire giudicata.


Serena de Filippi fu la prima che conobbe, e le due divennero amiche sin dall'inizio. Serena, con la sua simpatia e la sua comprensione, conquistò la fiducia di Giada che iniziò ad aprirsi con lei e a parlare dei suoi grandi sogni. L'amicizia era una delle cose che crescevano con maggior facilità nel Regno, e loro ne erano la dimostrazione. Amante del fantasy, dei gatti e di GOT, le due iniziarono a parlare dei loro progetti futuri e fu così che Giada la scelse come beta-reader, una persona onesta e senza peli sulla lingua, che l'avrebbe guidata verso la pubblicazione del suo romanzo d'esordio nel giugno 2018. Pochi mesi prima, però, mentre cercava di farsi conoscere come blogger, conobbe Liliana Marchesi, autrice di libri distopici che avrebbe acquistato pochi mesi dopo, Lidia abile donna, creava dei magnifici booktrailer che colpivano i lettori del web. In seguito, Giada conobbe la grafica Livia de Simone, bravissima nel suo campo e le cui cover l'avevano attirata sin dall'inizio - la cover che creò per il concorso era una figata (ma non la metterò qui ora xD), e insieme decisero di rivelarla la settimana successiva per creare suspense nei lettori del Regno. Giada non conosceva di persona Sonia Causa, ma le stava già molto simpatica, e le sue fotografie belle la colpivano ogni volta, per le emozioni che riusciva a trasmettere. Vincenzo Romano fu l'ultimo che conobbe, ma non per questo fu meno importante, la sua simpatia e la sua ironia riuscirono a tirare fuori il lato più divertente di lei, poiché si riteneva fin troppo seria.

L'avventura iniziò in questo Regno non convenzionale, su cui vigevano delle leggi magiche e delle punizioni per chi le contravveneva. Serena e Vincenzo unirono le forze, creando un racconto da tre cartelle intenso e pregno di significati che Giada non vedeva l'ora di far leggere agli altri membri del gruppo. La sfida era agguerrita, e sebbene loro non postassero sempre, erano più che certi della loro vittoria. In ogni caso, avrebbero festeggiando mangiando quintali di melanzane alla parmigiana e pizze dai gusti più svariati, annaffiando il tutto con birra e cocacola. Con la cover e il booktrailer pronti, i Cenzino's Angels, gli angeli di Cenzo, il gruppo era pronto a sconfiggere i loro nemici con la loro luce angelica e la loro forza sovrannaturale. Erano angeli, ma non come quelli di Fallen, erano molto meglio: cazzuti e pronti a darsi da fare ogni qualvolta l'occasione l'avesse richiesto.

Erano i migliori, e ben presto anche gli altri gruppi l'avrebbero capito.


xoxo,
Giada

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...