martedì 21 luglio 2015

Collaborazioni #13: MEET THE MEDIA GURU ospita DAAN ROOSEGAARDE: “techno poet” e innovatore del design sociale interattivo - 16 aprile ore 19.30 | Museo della Scienza e della Tecnologia, Milano

Buon giorno, bloggers e lettori! Come vedete sto postando un po' per volta tutti gli arretrati, questa volta la novità riguarda un evento di marzo riguardante il ciclo di incontri Meet the Media Guru targato Indiana Editore. Mi scuso come sempre il ritardo e vi auguro una buona permanenza.


Meet the Media Guru
ospita 

DAAN ROOSEGAARDE:

“techno poet” e innovatore 
del design sociale interattivo


Giovedì 16 aprile - ore 19.30
Museo della Scienza e della Tecnologia
via San Vittore 21 – Milano

Prosegue il ciclo di incontri Meet the Media Guru che per il 2015, in occasione del decennale, offre ad appassionati della rete e della cultura digitale un programma dedicato a un unico grande tema: Future ways of living. Questo il “fil rouge” scelto per esplorare le traiettorie di come vogliamo vivere, lavorare, innovarci attraverso un intero anno di incontri, approfondimenti, workshop e una Special Edition che si terrà a giugno. Così la piattaforma Meet the Media Guru - ideata da Maria Grazia Mattei, realizzata dalla Mattei Digital Communication, con la official partneship di Fastweb e con il contributo di Fondazione Fiera Milano, Camera di Commercio di Milano, Comune di Milano, inserita nel palinsesto ufficiale di Expo in città – punto di riferimento della cultura digitale in Italia, guarda ai prossimi 10 anni insieme alla sua community sempre più vasta e di respiro internazionale, nell’ottica di consegnare un lascito al territorio e alla Città come segno del lavoro fatto fino ad oggi.

Il quinto appuntamento Meet the Media Guru dell’anno 2015 – organizzato con il contributo del Consolato Generale dei Paesi Bassi a Milano e in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia L. Da Vinci - è con Daan Roosegaarde, artista e innovatore olandese riconosciuto a livello internazionale, Direttore creativo del social design lab Studio Roosegaarde con sedi a Rotterdam e Shangai.

Roosegaarde spazia dalla moda all’architettura attraverso un design interattivo che si caratterizza per l’ambiente high-tech in cui spettatore e spazio diventano una cosa sola, e in cui la tecnologia esce dallo schermo per interagire con il mondo reale e dar vita a ciò Roosegaarde chiama “tecno-poesia”.

Nell’incontro Meet the Media Guru di giovedì 16 aprile, Roosegaarde porterà la sua visione di artista-imprenditore che fonde perfettamente tecnologia e creatività creando un affascinante legame tra bullshit e bellezza, fantasia e budget. Racconterà come sono nati alcuni suoi progetti sociali, ambientali e di design che fondono completamente tecnologia e creatività: i paesaggi di “Dune” che interagiscono con il comportamento umano, in un ibrido tra natura e tecnologia composto da una grande quantità di fibre che si illuminano per reazione ai suoni e al passaggio delle persone; il progetto di moda high-tech “Intimacy 2.0” , che esplora la relazione tra intimità e tecnologia attraverso indumenti intelligenti che diventano sempre più trasparenti a seconda dell’incontro con le persone e delle interazioni sociali, creando un gioco sensuale di rivelazione del corpo; le “Smart Highway”, strade interattive e sostenibili con cui il designer ha vinto il Premio INDEX 2013, e che ha per obiettivo – spiega Roosegaarde – rendere le strade intelligenti facendo interagire luce, energia e segnaletica con il traffico. Da qui l’artista designer olandese ha realizzato la pista ciclabile fluorescente Van Gogh Path, lastricata con 50mila piastrine di un materiale luminescente che di notte rilascia la luce che ha assorbito durante il giorno. La forma delle luci si ispira al quadro del pittore olandese Vincent Van Gogh, Notte Stellata, per una pista ciclabile lunga un chilometro che si trova a Brabant, la contea olandese in cui Van Gogh è nato e cresciuto.

A Meet the Media Guru, Roosegaarde presenterà inoltre - in anteprima per l’Italia - lo “Smog free project”, progetto d’avanguardia a cui Roosegaarde e il suo team stanno lavorando, che verrà realizzato nel 2016. Alla base del progetto, l’utilizzo di una tecnologia di ioni brevettata per costruire “l’aspirapolvere più grande del mondo” in grado di aspirare lo smog: la macchina verrà collocata in un parco di Beijing per bucare il cielo inquinato sovrastante e permettere alle persone di respirare aria pulita; il precipitato aspirato sarà trasformato in smog rings, anelli di design realizzati con particelle di smog compresse.

Roosegaarde ha vinto l’INDEX Design Award, il World technology Award, due Dutch Design Awards, il Charlotte Kohler Award, l’Accenture Innovation Award e il China’s Most Succesful Design Award. È stato protagonista di mostre di successo al Rijksmuseum di Amsterdam alla Tate Modern e al Victoria&Albert Museum di Londra, al National Museum di Tokyo e in diversi spazi pubblici di Rotterdame e Hong Kong. Selezionato da Forbes e Good 100 come Changemaker creativo, Daan Roosegaarde è spesso invitato come speaker a conferenze internazionali tra cui TED e Design Indaba, e come ospite durante trasmissioni televisive alla CNN e alla De Wereld Draait Door.

L’ingresso all'incontro è libero sino ad esaurimento posti.

L’accesso alla sala incomincia alle ore 18.30

Iscrizione è obbligatoria da: www.meetthemediaguru.org

MEET THE MEDIA GURU è una piattaforma di incontri con i protagonisti internazionali della cultura digitale pensata per individuare, analizzare e discutere i trend del futuro. Nato nel 2005,ideato e prodotto dalla Mattei Digital Communication, MTMG è diventato un riferimento per il dibattito su new media, cultura digitale e innovazione. Nel 2015, in occasione dei 10 anni, il programma si articolerà in una versione enriched che segue il fil rouge del tema Future ways of living realizzato in partnership con Fastweb, che ha scelto di valorizzare il proprio ruolo nella transizione verso la cultura digitale, e con il contributo di Fondazione Fiera Milano, Camera di Commercio di Milano, Comune di Milano, in collaborazione con la Mediateca Santa Teresa; il programma è inserito nel palinsesto ufficiale di Expo in città.

http://www.meetthemediaguru.org/

Giada

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...