giovedì 8 gennaio 2015

Collaborazioni #2: Rudyard il Magus e la leggenda di Astheria di Elifas Lynton Kendall

Buona sera, bloggers e lettori! Oggi sono stata molto assente dal blog per via del libro che sto leggendo, un libro di narrativa molto interessante ma la cui recensione non pubblicherò qui, è una storia lunga, se seguite i siti dedicati ai libri, scoprirete tutto. Il libro che vi presento oggi è una nuova uscita targata Genesis Publishing. Buona lettura!

TITOLO: Rudyard il Magus e la leggenda di Asteria.
AUTORE: Elifas Lynton Kendall
COLLANA: InFantasia
GENERE: Esoterico, Avventuroso, Romantico
PREZZO: € 3. 99
PAGINE: 250
ANNO: 2015, 19 Gennaio
ISBN Kindle: 978-88-98769-57-5
ISBN ePub: 978-88-98769-58-2

SINOSSI:
Una maledizione. Una ricerca oltre il millenni. Una scoperta archeologica sorprendente.

Rudyard, meglio conosciuto come il Barone Nero, è un’alchimista, un Conoscitore di altri mondi, un amante alla ricerca del suo unico e vero Amore: Astheria. Tuttavia, anche l’ultimo tentativo di riuscirci sembra esser fallito miseramente, fra le pieghe di un Rituale compiuto più e più volte in estenuanti anni di attesa.

Il Barone è sconsolato, di fronte a sé si profilano altri mesi, i quali scandiranno lo scorrere inesorabile dei granelli di sabbia nella clessidra del Tempo. Una missione di ricerca archeologica improvvisamente catturerà la sua attenzione e deciderà di solcare mari ed affrontare ogni pericolo per scoprire il mistero celato fra le dolci dune della Valle di Giza. Affiancato dall’affascinante e curiosa Contessa de Vigny; da intraprendenti e singolari amici; da personaggi esotici e misteriosi, Rudyard il Magus penetrerà l’Ignoto ed aprirà nuove piste per la Conoscenza dell’Assoluto. Riuscirà a portare a termine la sua missione e ricongiungersi, finalmente, alla sua leggendaria amata?

VOL. 1 della serie "Rudyard il Magus"





SUL ROMANZO
"Romanzo dalle mille sfumature di generi: esoterismo, avventura, archeologia, romanticismo. Una fusione “alchemica” che terrà il lettore col fiato sospeso fino all’ultima parola. Rudyard il Magus e la leggenda di Astheria è un susseguirsi di scene, nelle quali l’Autore pare aver voluto, senza particolari veli, trattare gli argomenti più inquietanti della Storia del Genere Umano, i suoi Misteri irrisolti e le sue Verità nascoste.

Consigliato agli amanti del Mistero, degli amori impossibili, delle ricerche avventurose ed al limite dell’umano. Al termine di questo romanzo, sarà un’unica domanda a farvi perdere il sonno: è la realtà quella in cui viviamo? Oppure c’è qualcosa… oltre?”



SULL'AUTORE
È un Autore che pubblica per la prima volta con questo pseudonimo. Le uniche notizie che ci è stato permesso di divulgare sono le seguenti: medico chirurgo di discendenza statunitense (Pennsylvania), cultore di Storia delle Religioni e Storia dell’Esoterismo di fama internazionale. Si è dedicato alla scrittura solo dopo un lunghissimo periodo di viaggi in ogni dove per il mondo, al fine di effettuare un ingente numero di ricerche nei settori dell’Archeologia Esoterica e dell’esperienza cognitiva del Superiore. Ha scritto numerosi saggi di Filosofia ed Esoterismo, oltre a molteplici romanzi e novelle, nei quali ha trasferito il suo bagaglio di conoscenze e scoperte nelle sezioni di interesse. Una specie di testamento del Sapere, donato a quanti hanno interesse per queste materie.

Dal 2010 gli è stato riconosciuto il ruolo di Grande Cultore dei Cavalieri del Tempio, per l’attività svolta nello studio dell’Egittologia e della Filosofia dell’Occultismo.

Vi lascio con una citazione del mio poeta portoghese preferito, Fernando Pessoa: 
"E’ così difficile descrivere ciò che si sente quando si sente che si esiste veramente,
e che l’anima è un’entità reale,
che non so quali sono le parole umane
con cui si possa definirlo."

Fernando Pessoa, da “Il poeta è un fingitore"


Giada

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...