lunedì 26 ottobre 2015

Recensione Film - Mona Lisa Smile

                                                                       
 Per un lunedì al femminile. J
Julia Roberts interpreta una giovane professoressa di storia dell’arte, Katherine Watson, che andrà ad insegnare in un prestigioso college del Massachussets. Le giovani allieve alle quali dovrà insegnare sono le future componenti dell’élite americana, con due soli pensieri: sposarsi e avere un posto affermato nell’alta società. Katherine invece è fuori dagli schemi, anti conformista che ama l’arte e i colori della vita. Non è semplice che due mondi così diversi si riescano ad avvicinare, eppure quello che insegnerà loro andrà ben oltre delle semplici nozioni di storia dell’arte.
Il cast è tutto al femminile: Kirsten Dunst, Julia Stiles e Maggie Gyllenhaal come maggiori interpreti tra le studentesse e poi la Roberts che è sempre una garanzia: deliziosa e raffinata in qualsiasi ruolo interpreti. Se poi a questo ruolo si aggiunge anche uno spirito rivoluzionario beh… è assicurato il successo. E’ vero, è un po’ una versione al femminile de “L’attimo fuggente” dove il professore rivoluzionario era il grande Robin Williams, però le interpretazioni, i personaggi e i contesti sono diversi quindi io direi di intenderli entrambi come due grandi e bei film J Anche se in maniera abbastanza leggera e semplice, le corde toccate sono importanti: l’ambizione che domina queste ragazze ma soprattutto come, ancora adesso nel terzo millennio, le nostre vite siano “programmate” : destinate a diventare mogli e madri di una società prevalentemente dominata da uomini. A mio parere il reale significato del film sta proprio nel credere di più in noi stesse, di ritenerci all’altezza di potercela fare sempre (anche da sole) e di non accettare nessun compromesso che ci verrà proposto nella vita.


Cambiare per gli altri è mentire a se stessi” – Katherine Watson

2 commenti:

  1. Adoro questo film sia per la trama molto interessante ma anche per la presenza di attrici molto brave!! da vedere assolutamente!!

    RispondiElimina
  2. Concordo :) penso veramente sia un film da vedere perché tratta temi importanti ma con leggerezza.. due ore di film ma mai che ci si annoia!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...